alt= scheda d'allenamento

Ginocchiate Muay Thai – 6 modi per migliorarle

 La ginocchiate durante lo striking di Muay Thai, in questa guida ti spiegero 6 modi pratici per riuscire ad usarle il 90% in più.

Ok ora che ti ho spoilerato l’argomento lasciami però ameno la soddisfazione di introdurlo come si deve! ;D

Sai quale colpo fatto bene é davvero difficile vedere, specie in Italia, durante un combattimento di Muay Thai?..

Le ginocchiate 

Dannazione, il 90% delle volte vengono usate solo nella distanza del Clinch.

Quando si tratta, invece, di farle nello striking la maggior parte dei combattenti va in crisi e predilige qualche altro colpo.

Bene, rimani connesso perché sto per spiegarti quali sono quegli elementi su cui devi assolutamente concentrarti per usare con un’efficacia incredibile le tue ginocchiate!!

Disclaimer: Se vuoi approfondire l’argomento vai a dare un occhio alla Tab “Guide” del mio gruppo Facebook.

In questo periodo ( marzo 2021 ) sto facendo ogni venerdì alle 20.00 una lezione live e la numero 8 è proprio su questo argomento.

Puoi richiedere l’iscrizione gratuita al gruppo Facebook iscrivendoti alla mia newsletter da qui.

Ma bando alle ciance, quali sono questi elementi che possono migliorare dannatamente le tue ginocchiate sulla distanza ?

Come migliorarle nella Muay Thai 

1. I passaggi BASE per farla, come fare correttamente il passo, riuscire a non sbilanciarsi all’indietro, come caricare il colpo e come colpire.

Molti ancora fanno il passo direttamente sulla punta perdendo molta forza..

Fosse solo questo il problema

2. Gli errori più comuni che vengono fatti quando si porta una ginocchiata.

È fondamentale che tu li conosca alla perfezione se non vuoi cascarci in pieno.

3. La ginocchiata con la gamba davanti e quindi come capire a seconda della situazione o della distanza come impostare questo attacco.

Fondamentalmente puoi farlo in 2 modi

A seconda della situazione decidi se usare il cambio passo oppure se fare  direttamente un passo.

Se l’avversario rimane statico davanti a te prediligi il primo metodo.

Invece se lui balza indietro usa la seconda strategia per coprire più spazio.

4. Come allenare/studiare le ginocchiate a vuoto o al sacco e quindi capire come tenere le braccia e come posizionarti correttamente rispetto ad un avversario o al sacco.

5. Concatenare correttamente pugni e ginocchiate e di conseguenza non rimanere bloccato a metà di un attacco.

Per farlo ci sono combinazioni specifiche che puoi lavorare per favorire questo “concatenamento di colpi”.

Usa delle combinazioni per farlo

Per questo in “Allenamento e combinazioni di Muay Thai” il nuovo video corso ho deciso di mettere anche un’intero capitolo con le migliori combinazioni per concatenare braccia e gambe.

Non solo trovi anche un’intero capitolo sulle migliori combinazioni di ginocchio.

Una sezione fondamentale per ogni fighter che vuole delle ginocchiate efficaci al 100%.

-Insieme a centinaia di altre video combinazioni e allenamenti fisici-

Puoi guardare il programma completo e prenderlo da qui

6. Le ginocchiate al sacco
 

Devi riuscire a farle correttamente se vuoi potenziare questo colpo, ti consiglio fondamentalmente 2 esercizi che puoi fare a questo scopo:

Spingi il sacco e colpiscilo con una ginocchiata forte nel momento giusto, quando sta per tornare, oppure;

Prendi per le corna il sacco e fai delle ginocchiate ripetute, ma falle bene!

Molti infatti le fanno sbagliando la posizione del corpo e il lavoro risulta del tutto inutile.

Ed ecco tutto, ma ricapitoliamo velocemente un attimo.

Recap sulle ginocchiate
  1. I passaggi base
  2. Gli errori
  3. La ginocchiata avanti
  4. Come allenarle a vuoto
  5. Il concatenamento con delle combinazioni
  6. Esercizi per potenziare questi colpi

Ora hai ben chiaro quali sono quegli elementi su cui devi lavorare per iniziare ad usare al meglio le tue ginocchiate anche nello striking.

Per farlo ti consiglio di dare un occhio alla video lezione di cui ti parlavo prima, la trovi gratuitamente sul nostro gruppo Facebook nella tab “guide”.

Devi sapere che in “guide” sto raccogliendo tutte le live e ne sta uscendo un vero e proprio video corso gratuito.

Quindi se ancora non lo hai fatto ti esorto ad iscriverti subito al mio gruppo, puoi farlo da qui.

Non ti costa nulla e qui troverai dei materiali incredibili per migliorare la tua Muay Thai.

Un ultima cosa se hai trovato utile questa lezione e quelle che trovi nel gruppo Facebook, dai un occhio a:

Allenamento e combinazioni di Muay Thai

Lí troverai tantissime lezioni tra cui un capitolo tutto dedicato a delle combinazioni per migliorare le tue ginocchiate che potrai allenare anche in questo periodaccio a casa.

Ma non solo, se lo prendi ora trovi:

– 100+ combinazioni attuabili sul ring e nello sparring per diventare più efficace in combattimento .

– Decine di video training x allenarti fisicamente per un corpo pronto al combattimento

– Numerose lezioni video x organizzare ogni sessione in base alle tue esigenze personali.

Non perdere tempo però perché al momento è attiva un’offerta di lancio e a breve il prezzo salirà.

Puoi guardare il programma completo e prenderlo direttamente da qui:

Allenamento e combinazioni di Muay Thai 

Un abbraccio
Claudio

Ps.

Se hai qualsiasi domanda non esitare a contattarmi scrivendo a uno di questi indirzzi:

Instagram @muaythaiethailandiaclaudio ( già che ci sei seguimi qui troverai tanti altro contenuti utili sulla Muay Thai )

Mail : muaythaiethailandiaclaudio@mymuaythai.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Privacy Policy Cookie Policy

Da qui puoi raggiungere tutte le lezioni del videocorso

1. Programma gli allenamenti

2 . Combinazioni

Hai dubbi o domande?

Non perdere tempo, scrivimi e ti aiuterò subito!

Scrivimi :

Ti risponderò in pochissimo tempo!